fbpx
brexit e turismo

La Brexit fa tremare anche il settore del turismo

Un noto tabloid inglese tempo fa titolava “Queen backs to Brexit”, riportando il sentiment secondo cui l’amata la regina sarebbe una sostenitrice della Brexit e secondo cui l’UE starebbe andando nella direzione sbagliata.

In realtà è difficile conoscere le reali percezioni della Regina riguardo questo tema. Quello che è certo è che la situazione è assai delicata, lo si capisce dall’acerbità degli scontri di questi giorni alla Camera dei Lords. C’è addirittura chi in Gran Bretagna si spinge a dire che una Brexit senza alcun accordo con l’UE sarebbe disastrosa.

Una cosa è certa, questa situazione di stallo, a pochi giorni dalla scadenza dei termini concessi dall’Europa per uscire con un accordo in tasca, sta generando incertezza anche nel mercato del turismo e degli affitti di lusso.

La paura di un deprezzamento della sterlina, l’aumento dei costi delle gabelle di frontiera e l’incertezza interna di aziende, studi professionali, industrie etc.., stanno frenando i turisti inglesi dal prenotare vacanze anche in Italia e in Puglia, tra le mete preferite degli ultimi anni.

Noi di MedGuest, in questo caso, non possiamo fare altro che sperare che la cosa si risolva al più presto e positivamente! Ma cari e amati proprietari di immobili, noi vi siamo vicini e al grido di God Save the Queen, continuiamo ad impostare al meglio il nostro lavoro, per accogliere anche i vostri turisti inglesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *